Criminalia – economia, politica, società

19 aprile ore 18.30

Un ciclo di incontri per indagare i fenomeni criminali e come questi invadono in maniera pervasiva la società, a livello italiano e globale, in dialogo con magistrati, giornalisti e studiosi.

GEOPOLITICA CRIMINALE
Sulla diffusione del sistema criminale come modello organizzativo (con tutte le sue diversità) e fenomeno endemico di un mondo geopoliticamente confuso e destabilizzato.
Con la partecipazione di

FEDERICO VARESE, Criminologo, University of Oxford
ALBERTO DI MARTINO, Scuola Superiore Sant’Anna
Modera GIULIANO BATTISTON, giornalista freelance

:: GIULIANO BATTISTON è giornalista e ricercatore freelance, socio dell’associazione indipendente di giornalisti Lettera22. Scrive per quotidiani e periodici, tra cui L’Espresso, il manifesto, pagina99, Lo Straniero, Ispi. Si occupa di islamismo armato, politica internazionale, globalizzazione, cultura. Per le Edizioni dell’Asino alla fine del 2016 ha pubblicato Arcipelago jihad. Lo Stato islamico e il ritorno di al-Qaeda.). Dal 2010 cura il programma del Salone dell’editoria sociale di Roma.

:: FEDERICO VARESE è Professore di Criminologia all’Università di Oxford e Senior Research Fellow al Nuffield College di Oxford. Ha scritto sulla mafia russa, sulla storia criminale sovietica, sulla migrazione dei gruppi mafiosi, sulla pirateria somala. E’ autore di due monografie La Mafia Russa (2001) e Mafie in movimento: come il crimine organizzato conquista nuovi territori (2011). Il suo ultimo libro Vita di mafia. Amore, morte e denaro nel cuore del crimine organizzato è uscito con Einaudi nel 2017.

:: ALBERTO DI MARTINO è Professore straordinario di Diritto penale alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Esperto di diritto penale internazionale, é inoltre Garante dei diritti delle persone private della libertà personale presso il Comune di Pisa.Tra le sue pubblicazioni: La sequenza infranta. Profili della dissociazione tra reato e pena (1998); La frontiera e il diritto penale. Natura e contesto delle norme di “diritto penale transnazionale” (2006); The Criminalization of Irregular Immigration: Law and Practice in Italy (co-autore, 2013).

Tutti gli eventi inizieranno alle 18.30, a seguire aperitivo al Teatro Lux. L’incontro é a ingresso gratuito. Il Teatro Lux rilascia un tessera associativa a offerta libera per la partecipazione alle iniziative.
Con il sostegno di:
Libera Toscana, Scuola Superiore Sant’Anna, Master APC – PISA
Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e corruzione.

Prossimi appuntamenti:
4 MAGGIO // Trasformazioni della mafia
9 MAGGIO // Serialità e rappresentazione del crimine

Info: cinemateatrolux@gmail.com

google+

linkedin