Fantastici fenomeni di e con Adriano Miliani e Andrea Kaemmerle

24 marzo ore 21.00 al Teatro Lux 

Fantastici fenomeni
di e con Adriano Miliani e Andrea Kaemmerle

tecnico audio e luci Marco Falai
produzione Jack and Joe Theatre e Guascone Teatro

Pensiamo ad uno spettacolo allegro, leggero, comico ed ottimista. Un omaggio non solo all’amicizia ma anche alle imprese anarchiche ed irridenti di due inventori di risate, pacifici provocatori e ribelli dal sorriso sulle labbra. Vestiremo così i loro panni onorati di poter riportare in scena un mondo di ironia contagiosa e sottaciutamente rivoluzionaria.

Dopo il primo esperimento di qualche anno fa Adriano e Andrea hanno deciso di continuare lo studio del grande autore ceco Jaroslav Hašek. Ancora nel mondo dei suoi “fenomeni” più o meno fantastici dell’inizio del‘900, prendendo di nuovo spunto dai sui meravigliosi racconti. Jaroslav Hašek (Praga, 1883- 1923) è stato uno scrittore e un giornalista; divenne universalmente celebre soprattutto grazie al suo romanzo Il buon soldato Sc’vèik, un’ infinita collezione di avvenimenti comici legati a un soldato nella prima guerra mondiale. Adriano e Andrea si conoscono ormai da più di 25 anni, da allora, hanno percorso esperienze comuni e strade diverse senza mai perdersi di vista, perché sono ottimi amici. Da qui nasce la riflessione sul tema dell’amicizia, argomento poco frequentato in questi tempi. I due amici che porteranno in scena saranno J. Hašek e Ferda Mestek, anch’esso realmente vissuto e amico di scorribande e bevute di Hašek. Ferda in particolare era un esperto ammaestratore di pulci, un genere di spettacolo molto diffuso in quegli anni nella mitteleuropa. Era un impresario sfortunato e girava tra le fiere dei vari paesi con ogni sorta di mostruosità: donne-sirena, ciccione barbute, uomini ciclope…

Insieme allo spettacolo è possibile cenare al Teatro Lux, per le prenotazioni potete scrivere entro giovedì 22 marzo alla seguente mail: cinemateatrolux@gmail.com.

google+

linkedin